« Torna indietro

Grosseto: Accoltella la compagna alla gola e chiama i Carabinieri

Dopo aver ucciso la fidanzata con una coltellata alla gola, ha chiamato i Carabinieri confessando l’omicidio. E’ successo la notte scorsa nelle vicinanze di Monterotondo Marittimo, in provincia di Grosseto. Dopo averlo rintracciato, i militari hanno trovato l’uomo in lacrime e con i vestiti sporchi di sangue. Era davanti all’auto con all’interno il corpo della donna che riportava una ferita alla gola. Il coltello è stato trovato vicino al cadavere. Sono da chiarire i motivi dell’uccisione. L’uomo è stato arrestato per omicidio.

x