« Torna indietro

La bimba ha fretta di nascere, giovane mamma di Castellammare partorisce con l’aiuto degli angeli in divisa

La piccola è nata con almeno 10 giorni d’anticipo.

Una 29enne di Castellammare di Stabia ha partorito grazie all’aiuto di due poliziotti intervenuti prontamente sul posto. Il tutto si è verificato in un’abitazione a Corso Alcide De Gasperi, a pochi passi dal Commissariato di Polizia.

Verso le 9:00 alla giovane donna si sono rotte le acque. Era sola in casa poiché, secondo i calcoli, la bimba sarebbe dovuta nascere tra 10 giorni. Evidentemente però la piccola aveva fretta di conoscere il mondo e così la donna ha chiamato prima il 118 ed il 113.

I primi ad arrivare sono stati proprio gli uomini della volante che si trovavano a pochi minuti dall’abitazione. Pur trattandosi di un’emergenza, gli agenti non hanno dovuto usare pistole o manganelli, ma tutta la loro esperienza e sangue freddo per portare a termine il parto.

Guidati dall’ispettore capo Rita Villani, i due agenti hanno condotto brillantemente tutte le operazioni di pre e post parto.

Così è nata Sophie, bimba di oltre 2 chili, che è stata trasferita insieme alla mamma all’ospedale San Leonardo con l’ambulanza. Mamma e figlia stanno benissimo e sicuramente ricorderanno a lungo questo parto complesso ma, fortunatamente, a lieto fine.

x