« Torna indietro

domiciliari

Notte di sangue a Fuorigrotta, una lite finisce a coltellate: un morto e due feriti

Notte di sangue nelle periferie di Napoli. Dopo l’agguato di camorra a Ponticelli, durante il quale è morta una persona, c’è da segnalare un altro gravissimo episodio, l’uccisione di un uomo per accoltellamento, verificatosi a Fuorigrotta in via Tertulliano, tra le zone popolari della Loggetta e del Rione Traiano.

Secondo le prime ricostruzioni una lite tra persone è velocemente degenerata in rissa, nel corso della quale un 48enne, con precedenti penali, è stato colpito da diverse coltellate.

L’uomo è stato portato immediatamente all’ospedale San Paolo in via Terracina, dove però è arrivato già privo di vita. Nella lite sono rimasti coinvolti altri due fratelli, anche loro già noti alle forze dell’ordine, che però non hanno riportato conseguenze particolarmente gravi.

La Polizia di Stato sta indagando sull’accaduto per capire quali sono i motivi del litigio e soprattutto per risalire al responsabile o ai responsabili di questo assassinio.

x