« Torna indietro

Covid: Accordo Ministero Istruzione-sindacati per ritorno a scuola in sicurezza

Il ministero dell’Istruzione e i sindacati hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico 2021/2022 nel rispetto delle norme anti Covid. “Stiamo mettendo in campo ogni azione necessaria per assicurare il rientro in aula – spiega Patrizio Bianchi, ministro dell’Istruzione -. L’intesa raggiunta con i sindacati testimonia l’impegno comune per garantire a ogni studente il diritto di poter tornare a frequentare in sicurezza e in presenza la scuola, recuperando il rapporto con i loro compagni, i docenti, la socialità. Continuiamo a collaborare, ciascuno per la propria parte, per sostenere le istituzioni scolastiche e fornire risposte alle famiglie garantendo il diritto allo studio. Abbiamo stanziato già oltre due miliardi per il rientro a scuola, stiamo lavorando da mesi. Con il protocollo appena siglato siamo intervenuti a sostegno delle situazioni e delle persone più fragili. Per quanto riguarda il distanziamento, interveniamo dove ci sono le classi più numerose, che si concentrano soprattutto nelle scuole di secondo grado delle periferie urbane. Abbiamo risorse già stanziate per queste situazioni, fondi che ora distribuiremo rapidamente. Le scuole, poi, in accordo con le aziende sanitarie locali e il commissario straordinario, potranno intervenire a favore dei più fragili, specificatamente coloro che non sono vaccinabili e che risultano, quindi, anche i più esposti al contagio. Interventi mirati, dunque, a favore delle situazioni più difficili per una scuola che vuole riaprire non dimenticando nessuno”.

x