« Torna indietro

Afghanistan: I talebani conquistano Kabul, ‘Miglioreremo vita afghani’

In pochissimi giorni, i talebani hanno conquistato anche Kabul e a breve proclameranno la nascita dell’Emirato islamico dell’Afghanistan. Le forze afghane non hanno opposto alcun tipo di resistenza consegnando ai miliziani il palazzo presidenziale, da dove qualche ora prima era fuggito il presidente Ashraf Ghani, il quale si sarebbe rifugiato in Tagikistan. “Mi sono trovato davanti a una scelta difficile – ha scritto lo stesso Ghani su Facebook -: avrei potuto affrontare i Talebani armati che volevano entrare nel palazzo presidenziale o lasciare il mio caro Paese a cui ho dedicato la mia vita per proteggere gli ultimi 20 anni. Se ci fossero stati ancora innumerevoli connazionali martirizzati e avessimo affrontato la distruzione della città di Kabul, il risultato sarebbe stato un grande disastro umano in questa città da sei milioni di abitanti”. Sul pennone del palazzo presidenziale adesso sventola la bandiera talebana. Intanto, tutto il personale dell’ambasciata americana ha lasciato Kabul. Evacuata anche l’ambasciata italiana: diplomatici e civili si sono imbarcati sul volo che lì ha riportati in Italia. Conquistata Kabul, i talebani hanno annunciato che a breve proclameranno la nascita dell’Emirato islamico dell’Afghanistan. “Assicuriamo alle persone in Afghanistan, in particolare a Kabul, che le loro proprietà e le loro vite sono al sicuro – ha confermato alla Bbc Suhail Shaheen, portavoce dei talebani -. Rispetteremo i diritti delle donne. La nostra politica è che le donne avranno accesso all’istruzione e al lavoro. Nessuno dovrebbe lasciare il Paese, abbiamo bisogno di tutti i talenti e di tutte le capacità, abbiamo bisogno di tutti”.

x