« Torna indietro

incidente

Va in giro con un ascia in evidente stato di ebrezza

Un’ascia nell’auto

Attira l’attenzione dei Carabinieri che lo perquisiscono e scoprono che va in giro con un ascia.

Porto di armi od oggetti atti ad offendere”, “Rifiuto di fornire le proprie generalità” e “Rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati alla verifica dello stato di ebbrezza”: sono queste le accuse di cui dovrà rispondere un 60enne di Montella, già gravato da precedenti di polizia, denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

ascia

Montella

L’automobilista, fermato a Montella dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, ha rifiutato l’invito sia di fornire le proprie generalità sia quello – nonostante l’evidente sintomatologia – di sottoporsi al test alcolemico.

ascia

La perquisizione

L’anomalo atteggiamento manifestato dall’uomo ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo e, all’esito della perquisizione, nell’auto è stata rinvenuta un’ascia di cui non era in grado di giustificarne il porto.

L’arma bianca è stata sottoposta a sequestro.

x