« Torna indietro

coltelli

Arenzano, 18 enne arrestato dopo aver aggredito un coetaneo per rubargli una collana in oro

  1. l 13 agosto scorso i Carabinieri della Stazione di Genova – Prà, dopo una breve attività d’indagine, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, ed in seguito arrestato, un pregiudicato 18enne del luogo, autore di rapina ed estorsione.

Il giovane, nella notte dell’11 agosto scorso, sulla spiaggia del lungo mare John Fitzgerald Kennedy di Arenzano, si era reso responsabile di un’aggressione a calci e pugni ai danni di un coetaneo, al quale sottraeva una collana in oro, dandosi alla fuga; rintracciato dalla vittima aveva

in seguito preteso 50 euro per la restituzione della collana ma, una volta ottenuto il denaro, era nuovamente fuggito senza riconsegnarla.

Ben presto identificato, il pregiudicato è stato quindi denunciato ed il giorno seguente, per i fatti contestati, arrestato in esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere, nel frattempo emessa dall’Autorità Giudiziaria.

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima.

x