« Torna indietro

emergenza

Emergenza pomodori

Un urgente tavolo di lavoro per affrontare l’emergenza del settore, con strumenti ordinari e straordinari, è quanto chiesto al Ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, dagli assessori all’agricoltura di quattro Regioni: Basilicata, Campania, Molise e Puglia.

Obiettivo delle quattro Regioni (fonte Ansa) – è stato reso noto a Potenza dalla giunta regionale lucana – è quello di “indennizzare le perdite di reddito degli agricoltori che hanno coltivato pomodoro destinato alla trasformazione industriale, oggetto di contratti stipulati tra organizzazioni di produttori e industrie di trasformazione”.

Gli assessori di 4 regioni

Gli assessori Francesco Fanelli, Nicola Caputo, Nicola Cavaliere e Donato Pentassuglia hanno sottolineato la “serie di fattori negativi” che influenzano il settore: le eccezionali condizioni meteorologiche, i trasporti, la carenza di manodopera.

Clicca qui per leggere le ragioni della necessità di un lavoro sinergico per risolvere questo problema, secondo l’assessore regionale Nicola Caputo

Il caldo eccessivo

Ma non solo, perchè quest’anno ci si è messo anche il caldo eccessivo che ha provocato “una contemporaneità della fase di maturazione” del pomodoro da industria nelle quattro regioni, aumentando la sua deperibilità.

x