« Torna indietro

Mirano, nella cucina di Venezia, l’essenza popolare della città

Venerdì 27 agosto, in villa Errera a Mirano, presentazione del libro di Pierangelo Federici. Sul palco anche Sir Oliver Skardy, protagonista della web serie “Menarosto”


20.8.2021 – Venezia, una storia commestibile, è il titolo del libro di Pierangelo Federici che farà da sfondo alla serata organizzata dalla Pro loco di Mirano venerdì 27 agosto nella corte di villa Errera. L’autore del volume, pubblicato da solo qualche mese, illustrato dai disegni originali di Pietro Ricca ed edito da Lunargento, sarà sul palco con un ospite d’eccezione: Sir Oliver Skardy.
Il libro ci racconta di una città nata dalle difficoltà logistiche dell’essere l’unica laguna urbanizzata al mondo e che, dall’incontro con genti lontane, ha saputo disegnarsi un’incredibile storia anche dal punto di vista alimentare.


Oltre all’autore, alla presentazione partecipa Sir Oliver Skardy, musicista molto noto, ex frontman dei Pitura Freska e più recentemente anche protagonista della web serie “Menarosto”, un cooking channel in cui offre i suoi piatti a personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura, la cui sceneggiatura e regia sono curate proprio da Federici.


Anche grazie ai blitz musicali di Skardy e alla struttura narrativa del libro, leggera e punteggiata da ricette tradizionali, la serata si preannuncia diversa dalle più classiche presentazioni letterarie: in comune tra i due amici sul palco la ricerca dell’anima popolare di una città dall’immagine fin troppo sfruttata, ma spesso senza conoscerne la vera essenza.


La serata è inserita nell’ambito della rassegna “Sotto le stelle a parlare di Veneto” curata dalle Pro Loco del Decumano.
L’orario di inizio è alle 21.15. Per partecipare è necessaria la prenotazione (prolocomirano@gmail.com) e l’osservanza delle normative vigenti in materia Covid.

x