« Torna indietro

orta di atella

Agguato nella notte alla Sanità, sparati diversi colpi di pistola. Feriti 2 giovani incensurati

I due giovani, di 18 e 19 anni, non sono in pericolo di vita.

Si spara ancora a Napoli, in un’estate purtroppo caldissima per quanto riguarda il fronte criminalità. A farne da cornice all’ennesimo agguato d’agosto è stata la Sanità, popoloso quartiere di Napoli, dove sono stati feriti con colpi d’arma da fuoco due giovanissimi, un 18enne ed un 19enne. Entrambi sono incensurati e residenti nel quartiere.

Il 18enne è stato colpito da una pallottola che è uscita dal braccio. Più seria la situazione del 19enne, colpito da due proiettili alla testa. Uno lo ha preso di striscio, mentre l’altro gli ha attraversato la nuca sfiorando la scatola cranica.

Il fatto si è verificato in via Arena della Sanità, all’angolo con via Sanità, dove era stata segnalata l’esplosione di diversi colpi di pistola. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, intervenuti sul posto, hanno ritrovato 8 bossoli e tracce di sangue. I due ragazzi sono stati portati al 118 all’ospedale dei Pellegrini. Nessuno dei due al momento è in pericolo di vita.

Le dinamiche ricordano molto quelle di un agguato di camorra, tuttavia nessuno dei due ragazzi ha precedenti penali o legami con i clan della zona. Le indagini sono state affidate al commissariato San Carlo Arena della Polizia di Stato ed al momento gli inquirenti non escludono alcuna pista.

x