« Torna indietro

tentato omicidio
Senza categoria

Arrestato per tentato omicidio dopo una lite per futili motivi

Arresto per tentato omicidio

Accusato di tentato omicidio per aver esploso alcuni colpi di pistola dopo una lite avvenuta per futili motivi. Per questa ragione lo scorso 21 agosto 2021, i Carabinieri della Stazione di Gricignano di Aversa (CE) – Compagnia di Marcianise (CE) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di F.A. classe 1968, poiché gravemente indiziato di “tentato omicidio, ex artt. 56 e 575 c.p.”, nonché di “detenzione e porto abusivo di arma da fuoco ex artt. 2, 4 e 7 della L. 895/1967”.

Lite per futili motivi

Il provvedimento è scaturito dai risultati delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, svolte dalla Stazione Carabinieri di Gricignano di Aversa – Compagnia di Marcianise, avviate con tempestività a seguito dell’esplosione di due colpi di pistola, durante una lite per futili motivi avvenuta il 17 luglio 2021, nei confronti della persona offesa che non veniva attinta.

Indagini

Gli elementi a carico dell’indagato sono stati acquisiti tramite attività tecniche, rilievi, perizie balistiche e perquisizioni domiciliari.

x