« Torna indietro

maltrattamenti

Violenza di genere a Sant’Antonio Abate, marito violento prima picchia la moglie e poi aggredisce i carabinieri

La donna ha raccontato di essere stata vittima di violenze anche in altre occasioni.

Questa notte i carabinieri di Castellammare di Stabia, allertati dal 112, sono intervenuti nella notte presso un’abitazione di Sant’Antonio Abate ed hanno arrestato un 42enne del posto per maltrattamenti in famiglia e resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

I militari, intervenuti sul posto, hanno trovato il 42enne che aveva appena aggredito la moglie in evidente stato di agitazione. Nonostante la presenza dei carabinieri l’uomo non si è calmato, anzi ha aggredito anche loro. I militari, dopo una lunga colluttazione, sono riusciti a bloccare ed arrestare l’aggressore.

Nel frattempo la moglie, medicata dal personale del 118, ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. La donna ha inoltre confessato che episodi simili si erano verificati più volte anche in passato ma non li aveva mai denunciati, forse per paura.

L’arrestato è stato condotto in carcere dove attualmente è in attesa di giudizio.

x