« Torna indietro

Crocetta del Montello, il 3 settembre la presentazione della mostra “1940-1970: da Music a Deluigi e Tancredi”

A Villa Pontello, a partire dalle 20:45, verrà svelata la seconda parte della trilogia “La Rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto” in programma dal 9 ottobre 2021 al 9 gennaio 2022

30.8.2021 – “La Rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto”, fortunata trilogia cominciata nel 2020 con la prima esposizione, è pronta a tornare a Crocetta del Montello. L’esposizione, quest’anno intitolata “1940-1970: da Music a Deluigi e Tancredi” verrà svelata alla cittadinanza venerdì 3 settembre 2021 alle ore 20:45 presso Villa Pontello.

 La serata intitolata “Crocetta: dove le magie dell’arte incontrano le suggestioni del paesaggio” sarà l’occasione per riannodare il filo tra l’arte e le bellezze naturali del territorio di Crocetta del Montello. A guidare i presenti in questo suggestivo viaggio di colori e paesaggi ci saranno i curatori della mostra: Giovanni Granzotto e Antonella Alban.

Durante la serata si alterneranno informazioni e immagini della mostra, con i curatori che entreranno nel dettaglio delle opere esposte, a suggestivi scenari e paesaggi di Crocetta del Montello. L’intenzione è quella di unire la bellezza dell’arte pittorica con quella della natura che circonda la quotidianità, il tutto accompagnato dalla musica.

La mostra è nata con il desiderio di attirare l’attenzione sul nostro territorio – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Crocetta del Montello, Giancarlo Fritz -, ecco perché abbiamo pensato di unire in questa serata di presentazione le bellissime opere d’arte che saranno esposte con i suggestivi scenari del nostro territorio”.

La serata è da preludio alla mostra che vedrà la sua inaugurazione Sabato 9 Ottobre 2021 e resterà aperta ai visitatori fino a Domenica 9 Gennaio 2022. Per partecipare alla presentazione è necessario prenotarsi presso la segreteria comunale o la biblioteca. L’ingresso è libero nel rispetto delle attuali disposizioni anti-Covid. 

x