« Torna indietro

Si accordano per una prestazione sessuale ma lei gli sottrae il portafoglio: denunciata una 41enne

Un 36enne di Noceto, dopo aver incontrato una donna di 41 anni all’interno di un bar di Fidenza, ha concordato con lei un rapporto sessuale a pagamento per la somma di 20 euro, più 5 euro per il rifornimento di carburante della sua auto. La donna ha però operato una estorsione: ha sottratto il portafoglio dell’uomo e ha chiesto denaro per riaverlo. L’uomo ha denunciato il tutto ai Carabinieri, omettendo però il passaggio di denaro per la prestazione sessuale. Il portafoglio, dimenticato evidentemente nell’auto della donna, è andato nelle mani della stessa. La madre del 36enne, è poi tornata dai carabinieri a denunciare l’estorsione, e a quel punto i Carabinieri, grazie a un appostamento si sono appostati in attesa dell’arrivo della 41enne, sono riusciti a cogliere la donna chiedere di nuovo soldi all’uomo. La 41enne si trova ora agli arresti domiciliari. Il portafoglio è stato ritrovato in una tasca interna di uno sportello della vettura della donna.

Stefano Ravaglia

x