« Torna indietro

Donna aggredita in casa, arrestato un 34enne

Ha aggredito la sua convivente prima di trasferirsi a Parma e solo l’intervento dei Carabinieri ha scongiurato il peggio. Un 34enne è stato fermato a Roma dai militari dopo aver aggredito con calci e pugni la donna. Il Giudice per le Indagini Preliminari di Parma, alla luce degli elementi indiziari acquisiti, sulla base delle dichiarazioni raccolte dai vicini della coppia, ha disposto la misura cautelare dell’allontanamento dall’abitazione e del divieto di avvicinamento a carico del 34enne. La vittima dell’aggressione se la caverà con 21 giorni di prognosi.

Stefano Ravaglia

x