« Torna indietro

Emergenza cimiteri a Palermo, Sinistra Comune: “Non servono super poteri e super eroi”

“Abbiamo condiviso lo spirito dell’odg presentato ieri in aula e votato all’unanimità dal Consiglio, con il quale alcune forze politiche nazionali invocano l’intervento del Governo per trovare soluzioni immediate alla questione cimitero,

“Abbiamo condiviso lo spirito dell’odg presentato ieri in aula e votato all’unanimità dal Consiglio, con il quale alcune forze politiche nazionali invocano l’intervento del Governo per trovare soluzioni immediate alla questione cimitero, ma per affrontare in tempi brevi l’emergenza e dare degna sepoltura alle bare ammassate non servono super poteri e super eroi. Continuiamo ad insistere sulla necessità di tumulare subito, nei posti messi a disposizione dal cimitero di Sant’Orsola, anche le bare che sarebbero destinate all’inumazione.

Molte famiglie, infatti, hanno rinunciato all’acquisto di un loculo, nonostante il contributo comunale, per questioni economiche. Un aiuto del Governo, dunque, potrebbe tradursi in uno stanziamento di soldi volto a coprire temporaneamente le spese che il Comune dovrebbe sostenere interamente a suo carico, con il rischio di un danno erariale, fino alla realizzazione degli interventi di medio termine inseriti nel cronoprogramma presentato dal sindaco e dall’assessore.

Sul piano legislativo poi, per tutto il territorio nazionale e regionale, è giunto il momento di promuovere il superamento dell’attuale normativa, che di fatto mantiene i cimiteri di deposito, per favorire la transizione in cimiteri di rotazione. Infine accogliamo con favore la notizia di un’avvenuta interlocuzione tra il Comune e l’esercito, da noi fin da subito perorata nella certezza che apporterà un importante contributo in termini di forze e di tempi impiegati”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri comunali di Sinistra Comune a Palazzo delle Aquile, Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando e Marcello Susinno

x