« Torna indietro

Cinque giorni di chiusura per un bar di Fidenza frequentato da pregiudicati

I carabinieri della Stazione di Fidenza, nella giornata di mercoledì, hanno chiuso un bar situato in via Malpeli il cui legale rappresentate è un 43enne di origine cinese residente in paese. Il locale nel corso di questi mesi è stato oggetto di diversi interventi da parte delle pattuglie della Compagnia di Fidenza poiché, abitualmente frequentato da persone gravate da precedenti penali  e di polizia per reati contro la persona, il patrimonio e stupefacenti spesso in stato di alterazione fisica dovuto all’uso di bevande alcoliche che hanno originato diversi situazioni di tensione nonché forte disagio per i cittadini, residenti nelle vicinanze del locale,  a causa di schiamazzi e comportamenti non idonei per la quiete pubblica. Inoltre nel mese di maggio all’interno del locale si è verificata una violenta colluttazione tra due avventori. A farne le spese un 54enne colpito al volto con una bottiglia di vetro che gli ha procurato una prognosi di dieci giorni per lesioni.

Stefano Ravaglia

x