« Torna indietro

Il Tenente Andrea Caminiti lascia il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile Carabinieri di Treviso

9.9.2021 – Il Tenente Andrea Caminiti lascia in questi giorni il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile Carabinieri di Treviso per Venezia, ove assumerà la guida della Sezione EPPO (European Public Prosecutor’s Office) del Nucleo Investigativo della città lagunare.
Il reparto, appena istituito, lavorerà in simbiosi con l’ufficio veneziano della Procura Europea istituito il 1° giugno scorso e si occuperà di reati nazionali e transfrontalieri, in danno dell’Unione Europea, di natura finanziaria o di criminalità organizzata.

Caminiti, ormai in promozione a Capitano, era arrivato nella Marca nel 2015 e nell’arco di questi sei anni ha condotto rilevanti attività investigative di contrasto della criminalità comune e dello spaccio di stupefacenti tra le quali quelle per l’omicidio di Fontane, in cui perse la vita Igor Ojovanu, assicurando il responsabile del delitto alla giustizia e smantellando un’organizzazione dedita allo sfruttamento della prostituzione che reclutava minorenni oltreconfine. Recentemente, grazie ad una paziente raccolta di elementi di riscontro, il reparto guidato da Caminiti è riuscito a sgominare una baby gang che per diversi mesi, con una serie di furti e spaccate, aveva imperversato nella provincia.


Il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile sarà assunto dal Tenente Vincenzo Ferraiuolo, già alla guida della Sezione Operativa del citato Reparto, militare di lungo corso che nell’Arma ha già rivestito numerosi incarichi di comando.

x