« Torna indietro

Napoli: fa a pezzi la madre e la ripone in una borsa

Siamo a Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli: un uomo 47enne avrebbe ucciso la madre, per poi riporne i resti in una borsa. La signora anziana aveva 85 anni, da giorni non si avevano più notizie di lei. Una conoscente, preoccupata, aveva allertato le Forze dell’Ordine.

I Carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno sottoposto a fermo Eduardo Chiarolanza. Il figlio, dopo aver negato, ha confessato durante l’interrogatorio: è stato allora che si è incominciato a scavare, nella zona dell’abitazione della vittima e nella campagna di contrada Pisani. Indagando, sul ciglio di una strada di campagna, è stato trovato il contenitore di un corpo fatto a pezzi. Ma la ricerca continuava.

Alcuni giorni fa, la donna sarebbe stata uccisa nella casa di famiglia in via Montagna Spaccata, a Napoli, dove madre e figlio vivevano. Là sono state trovate tracce di sangue. La ricostruzione fornita dal figlio della donna, in considerazione delle sue condizioni psicologiche, viene valutata con attenzione.

x