« Torna indietro

Coronavirus, muore nel sonno a 4 anni, la madre: "mi pento di non aver fatto il vaccino in tempo"

Coronavirus, muore nel sonno a 4 anni, la madre: “mi pento di non aver fatto il vaccino in tempo”

Una bambina di soli quattro anni è morta nel sonno: aveva su di sé i primi sintomi di Coronavirus. Kali Cook, nella contea di Galveston (Texas), è a oggi la vittima più giovane. Gli accertamenti del medico legale hanno permesso di fare la diagnosi. La mamma si era accorta della febbre della bambina: di sera, prima di dormire, le aveva somministrato dei farmaci. Ma il tempo per salvarla non c’è stato: la mattina dopo era tutto finito.

Karra Harwood, la madre di Kali, ha parlato con la stampa locale: “Era così divertente e sfacciata. Non era la classica bimba. Preferiva giocare con vermi e rane piuttosto che indossare abiti eleganti o fiocchi colorati. Era così bella e piena di vita”. Era lunedì scorso, quando la donna si è accorta di essere positiva: lei, un altro figlio e la figlia di 5 mesi sono stati colpiti dalla pandemia.

Karra ha aggiunto: “Sono tornata a casa ed ero isolata. Ho cercato di starle lontano e non volevo che lei e gli altri miei figli se ne accorgessero“. La bambina non aveva disturbi immunitari o altre condizioni di salute critiche. Ora, tutta la famiglia è in quarantena. La mamma, che non si è sottoposta a vaccino in tempo, ha aggiunto: “Ero contraria, ma ora me ne pento enormemente”.

x