« Torna indietro

Non accettava la separazione, uccide l’ex moglie con 10 coltellate

Giuseppina Di Luca, 46enne di Agnosine (Brescia), è stata uccisa con una decina di coltellate dal marito, il 52enne Paolo Vecchia, da cui si stava separando. Da una prima ricostruzione, alle 7.40 circa di lunedì 13 settembre, l’uomo avrebbe colto la moglie di sorpresa mentre stava andando al lavoro: l’ha aspettata fuori dall’appartamento dove la donna si era trasferita da un mese con una delle due figlie (21 e 24 anni) e l’ha colpita una decina di volte con un coltello inseguendola lungo le scale. Dopo l’omicidio, l’uomo si è costituito ai Carabinieri.

x