« Torna indietro

Vittorio Veneto, nominato il Consiglio di Amministrazione dell’Ipab Cesana-Malanotti

Rimarrà operativo per il quinquennio 2021-2026. Due le donne che ne fanno parte

13.9.2021 – Il Sindaco Antonio Miatto ha firmato il decreto di nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’IPAB Cesana Malanotti, destinato a rimanere in carica durante il quinquennio 2021-2026. I consiglieri neonominati sono la dr.ssa Monica Tonon, la dr.ssa Greta Alfieri, l’avvocato Giuseppe Maso, il dr. Rudi Casagrande e il sig. Alberto Cabras.

Come si ricorderà, l’adozione del provvedimento era stata rinviata perché – in prima istanza – nessuna candidata donna si era proposta per l’incarico. Su precisa richiesta del Primo Cittadino dunque, i termini per la presentazione delle domande erano stati riaperti perché, come spiega Miatto «l’Amministrazione considera importante la presenza dell’elemento femminile in seno ai quadri direttivi di un ente come il Cesana Malanotti e, francamente, risultava difficile da credere che nessuna donna a Vittorio Veneto volesse assumersi questo onere».

Di fronte alle sollecitazioni del Sindaco, anche l’altra metà del cielo si è dunque fatta avanti e in Comune sono arrivate altre 13 manifestazioni di interesse, che si sono aggiunte alle prime 16 recapitate a fine luglio. L’Amministrazione ha quindi proceduto al vaglio delle candidature esaminando i curricula degli aspiranti consiglieri e procedendo ad identificare quelli ritenuti più idonei sia sulla base delle esperienze maturate sia – aggiunge il Sindaco Miatto – «valutando altri fattori e, non ultime, le caratteristiche umane e caratteriali di ognuno di loro. Al nuovo Consiglio di Amministrazione – conclude Miatto – formulo i miei migliori auguri di buon lavoro perché l’attività del Cesena Malanotti ha senza dubbio un’importante ricaduta sociale».

x