« Torna indietro

Notte europea dei ricercatori: incomincia oggi

Notte Bianca dell’Aquila, in migliaia nel centro storico

“Profonda soddisfazione” è stata espressa dal sindaco Pierluigi Biondi e dall’assessore al Commercio, il vicesindaco Raffaele Daniele, per la Notte Bianca dell’Aquila. Dal pomeriggio di ieri fino alle prime ore di stamani, il centro storico del capoluogo abruzzese è stato animato da iniziative e spettacoli in numerosi cortili di palazzi, vie e piazze, con performance per tutte le fasce di età e i gusti.
Diversi i pubblici esercizi e i negozi rimasti aperti fino a notte fonda. “Soprattutto – hanno commentato il sindaco Biondi e il vicesindaco Daniele – ha colpito la partecipazione straordinaria delle persone. Tantissimi aquilani e turisti hanno gremito il centro storico, a conferma che l’evento ha riscosso interesse e seguito”.

E ancora: “Dopo un’estate ricca di avvenimenti di spessore per i Cantieri dell’Immaginario, la Perdonanza, il Jazz italiano per le terre del sisma, che, tra l’altro, hanno portato dei risultati evidenti alle attività produttive – hanno proseguito Biondi e Daniele – l’Amministrazione ha voluto offrire alla città l’opportunità di una chiusura di stagione di soddisfazione per tutti. Non dimentichiamo il cinema per le famiglie e la mini rassegna in piazza Duomo.
La partecipazione di aquilani e visitatori è un segno tangibile che ripaga il sacrificio profuso da amministrazione e organizzatori, così come quello dei piccoli imprenditori locali, sottoposti alla sofferenza del Covid”. Il sindaco Biondi e il vicesindaco Daniele hanno ringraziato “il direttore artistico della manifestazione, Marcello Di Giacomo, le associazioni che hanno fatto parte dell’organizzazione, i commercianti che hanno tenuto aperte le loro attività, il servizio d’ordine, i dipendenti comunali impegnati e i volontari.
A tutta la giunta: ciascun assessore ha, ognuno per le sue competenze, dato il suo contributo di idea e realizzativo.
Un ringraziamento particolare anche all’Asm, per aver ripulito efficacemente il centro storico fin dalle prime ore di stamani. Settembre non è ancora finito, abbiamo ancora nuove iniziative per cui lavorare e per cui la città potrà ancora essere soddisfatta, come La notte dei ricercatori. Andiamo avanti con fiducia nella rinascita”, hanno concluso Biondi e Daniele.

x