« Torna indietro

progetto matese

Un sogno che è già realtà: nasce il Progetto Sportivo Matese

Progetto Sportivo

Al ‘Cotton Village’ di Piedimonte Matese si dà il via ad un sogno, quello del Progetto Sportivo Matese, nato dalla collaborazione tra FC Matese e Polisportiva Matese.

È così partita, tra l’entusiasmo di tutti, la fantastica avventura di una splendida famiglia che mira ad essere un trampolino di lancio per migliaia di giovani del comprensorio matesino.

Il futuro

Ad aprire l’evento il presidente Luigi Rega che ha prima sottolineato di aver sempre desiderato di “arrivare così lontano” ma poi ha anche guardato al futuro perché la Polisportiva “diventerà nel giro di due anni quella più competitiva del Sud Italia e tra le più importanti di tutta l’Italia”.

Obiettivo: il professionismo

“Abbiamo incontrato nei giorni scorsi, – prosegue Rega – tutti noi dirigenti della Fc Matese, un folle come noi, Vittorio Civitillo, che aveva un sogno uguale al nostro: quello di portare questa terra sempre più in alto. Vogliamo che i ragazzi di Piedimonte Matese e del territorio possano avere come obiettivo il professionismo. Siamo orgogliosi di aver già strutturato una dirigenza all’avanguardia anche per fare crescere sempre di più il nostro settore giovanile. È per me straordinariamente importante avere al nostro fianco istituzioni e imprenditori che ci possano sostenere con forza in questo nostro immenso desiderio. Viviamolo insieme”.

Basket e pallavolo

In rappresentanza della Polisportiva Matese, che ‘abbraccia’ basket e pallavolo, ci sono stati i responsabili Mario e Antonio Scappaticcio per il volley mentre per la palla a spicchi ha parlato l’head coach Nicola Gagliardi.

Serie C

Le prime squadre di pallavolo militeranno entrambe in Serie C (l’ultima sorpresa la promozione della formazione femminile) mentre il gruppo del basket sarà impegnato nel campionato regionale di Serie D. Ma in totale ci saranno ben 22 campionati nei quali la Polisportiva (amministrata da Bruno Pagliaro) cercherà di portare sempre più in alto i colori della terra matesina.

x