« Torna indietro

Grande Fratello: nella casa anche U Liotru è Vip

Lo sfoggia sull’avambraccio destro. Con orgoglio. Come un talismano. Come qualcosa di così caro da meritare di essere sempre lì, protagonista di ogni istante della propria vita quotidiana, pubblica, privata.

La dichiarazione d’amore per Catania Aldo Montano l’ha tatuata sulla pelle. Indelebile. Lo sciabolatore azzurro, ancora protagonista a 43 anni sulla pedana, dove nella gara a squadra ha conquistato uno splendido argento alle recenti Olimpiadi di Tokyo, ha il simbolo del capoluogo etneo che ricopre del tutto parte del braccio vincente, quello delle stoccate, quello che in una magica sera dell’11 ottobre del 2011 finalmente diventa Campione del Mondo.

Aldo Montano con l’oro Mondiale di Catania e la bandiera col prefisso di Livorno

E U Liotru, l’elefante che campeggia nello stemma di Catania, con tanto di “A” di Agata, la Santa Patrona, accompagna Montano anche nella sua nuova avventura, quella che sta vivendo all’interno del Grande Fratello Vip, di nuovo in onda su Canale 5 e Mediaset Extra dalla scorsa settimana.

Nella casa più spiata d’Italia, fra “Very important persons” o presunte tali, di certo l’elefante etneo fa bella mostra di sè. Lo fa al braccio di un livornese che dieci anni fa, dopo un bronzo (Avana 2003) e un argento (San Pietroburgo 2007), a Catania ha conquistato quel titolo individuale che sembrava destinato a sfuggirgli a un passo dalla stoccata vincente e che, invece, con un 15-13 contro il tedesco Nicolas Limbach riuscì a fare suo.

Dopo l’oro olimpico ad Atene nel 2004 e, nell’anno successivo, il titolo Europeo a Zalaegerszeg, in Ungheria, mancava soltanto il gradino più sul podio dei Mondiali e sono stati quelli ospitati dalla città dell’elefante a donarglielo, a farlo esultare senza freni per l’ultima volta in una finale individuale internazionale, a consacrarlo definitivamente.

E Montano è riconoscente. Tanto da compiere il gesto più intimo e plateale al tempo stesso: fare diventare parte di sé anche fisicamente un simbolo, un’immagine, forte, potente, così come quella che rappresenta un popolo, un’intera comunità, della quale si sente parte e che ha voluto accanto anche fra i… Vip.

x