« Torna indietro

elisoccorso

Alice Superiore, tenta di spegnere un incendio in casa sua: è grave

Sono gravi le condizioni del proprietario di un alloggio in via Noce di Alice Superiore, nel Torinese. L’uomo è rimasto ustionato nel tentativo di spegnere l’incendio divampato, nel pomeriggio di ieri, 22 settembre, al piano terra.

L’incendio ad Alice Superiore

L’allarme è scattato intorno alle ore 16 di ieri. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco di Ivrea, con l’autobotte, l’elisoccorso del 118 e le Forze dell’Ordine.

Secondo i primi accertamenti, pare che l’incendio sia partito da una stufa malfunzionante. L’uomo stava probabilmente dormendo sul divano quando è scoppiato il rogo ed ha tentato subito di spegnerlo, senza successo. Anzia, nel tentativo di spegnere le fiamme, ha riportato ustioni sul 40% del corpo. I suoi genitori di 65 e 67 anni, invece, sono rimasti illesi e sono stati messi in sicurezza dai Vigili del fuoco.

Soccorso dal personale medico, il proprietario è stato invece trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Cto di Torino, dov’è stato subito intubato. Ha riportato ustioni di secondo e terzo grado: la prognosi è riservata.

Leggi anche: GIAROLE (AL), CHIAMA I CARABINIERI PER DISTURBARE L’EX: DENUNCIATO 25ENNE

x