« Torna indietro

Turismo, aggiornamento del portale quilaquila.it: invito a ristoratori e albergatori

Turismo: pubblicato l’avviso per chiedere i contributi per l’anno in corso

È stato pubblicato l’avviso con il quale il Comune dell’Aquila intende raccogliere le iniziative e le proposte di manifestazioni svolte o da svolgere nel corso del 2021, che hanno avuto o avranno l’obiettivo di promuovere l’immagine della città e del territorio a scopi turistici, con la finalità di attribuire dei contributi economici. Lo rende noto l’assessore al Turismo, Fabrizia Aquilio.

La richiesta potrà essere presentata da associazioni, istituzioni, enti, pro loco e organizzazioni in generale senza fini di lucro, operanti da statuto in ambito turistico e con sede legale o operativa nella provincia dell’Aquila. Documentazione e proposte dovranno riguardare attività condotte o da condurre, che apportino un chiaro e significativo contributo alla promozione del territorio aquilano, con contenuti che vanno, ad esempio, dalla conoscenza e dalla valorizzazione del patrimonio naturalistico, storico ed artistico locale alle escursioni, da eventi folkloristici a quelli enogastronomici per promuovere prodotti tipici locali.

“Anche quest’anno la presenza turistica nel nostro territorio è stata rilevante e chiunque lo ha potuto notare – ha spiegato l’assessore Aquilio – e questo grazie a una campagna di promozione che l’amministrazione comunale ha messo in atto e al miglioramento in generale della diffusione delle informazioni riguardanti città e comprensorio. Ma tutto questo non avrebbe dato dei risultati senza l’apporto di quelle organizzazioni che hanno comunque inteso lodevolmente attivarsi concretamente nell’interesse dell’immagine dell’Aquila e che dunque vanno premiate”.

L’avviso, contenente le condizioni di ammissibilità al contributo e le modalità di invio delle domande, unitamente alla modulistica necessaria, è pubblicato sul sito internet del Comune, nella pagina avvisi della sezione concorsi gare e avvisi, dell’area amministrazione, a questo indirizzo. Il termine per presentare le richieste scade improrogabilmente il 30 novembre.

x