« Torna indietro

Infinity Car: rimosse sei auto da via De Nicola

Prosegue il progetto “Ripuliamo la città” nato dalla convenzione stipulata dal Comune di Piombino con la società Infinity Car per combattere l’abbandono sul suolo pubblico di veicoli non più atti alla circolazione. Grazie alla collaborazione tra Comune e Casalp, sono stati ritirati sei veicoli in stato di abbandono dal piazzale di via De Nicola. Si tratta di mezzi senza targa, in evidente stato di abbandono e non più idonei alla circolazione.
“Il piazzale interessato da questo ultimo ritiro – dichiara Marco Vita, assessore alla Polizia municipale – è di proprietà di Casalp ma, viste le condizioni dei veicoli che determinavano un problema in termini di sicurezza e decoro, grazie alla collaborazione tra i due enti è stato possibile intervenire per la rimozione. Si tratta dell’ennesima azione realizzata attraverso la convenzione con Infinity Car: il successo dell’iniziativa e le conseguenze positive sul decoro della città sono motivo di grande soddisfazione”. 
Questa iniziativa permette al Comune di segnalare i mezzi abbandonati per farli rimuovere e ai cittadini di usufruire di un servizio di demolizione senza costi aggiuntivi: Infinity Car prenderà in carico il veicolo usurato, ma integro nelle sue parti elettriche e meccaniche, per procedere alla demolizione. Il cittadino dovrà compilare il modulo online, attendere la chiamata da parte della società e presentarsi al momento del ritiro dell’auto. I moduli e tutte le informazioni utili sono disponibili online sul sito dell’azienda: www.ripuliamolacitta.it.

x