« Torna indietro

Rapina in una tabaccheria alla Riviera di Chiaia con coltello, il balordo prova a fuggire all’alt

L’uomo è stato intercettato qualche giorno dopo a corso Malta.

Lunedì pomeriggio una persona si è presentata presso il Commissariato San Ferdinando per denunciare che, poco prima, nel suo esercizio commerciale in via Riviera di Chiaia, un uomo armato di coltello e coperto con casco e mascherina si era impossessato di 1000 euro.

I poliziotti, col supporto del personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica, delle descrizioni fornite dal proprietario e delle immagini del sistema di videosorveglianza del locale, sono riusciti a identificare il presunto rapinatore.

Il sospetto è stato intercettato in corso Malta a bordo di uno scooter e, alla vista degli operatori, ha provato a fuggire nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Una volta raggiunto e bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso dello stesso casco e del marsupio indossati durante la rapina. Si tratta di un 35enne napoletano con precedenti di polizia, sottoposto a fermo di P.G. (Polizia Giudiziaria) per rapina pluriaggravata, che ieri è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria che ha disposto per l’indagato la custodia cautelare in carcere.

x