« Torna indietro

meteo

Calabria, il bollettino Meteo settimanale

Il bollettino meteo settimanale riguardante la Calabria

LUNEDÌ: graduale incremento della nuvolosità, specie dal pomeriggio, a partire dalla Campania, ivi con possibilità di occasionali piovaschi, specie sul Cilento e sulle coste settentrionali. Ancora alternanza tra schiarite e annuvolamenti su Calabria e Sicilia, senza fenomeni rilevanti. Temperature stazionarie o in lieve calo, specie le massime. Venti deboli o localmente moderati dai quadranti occidentali. 

MARTEDÌ: un flusso di correnti più fresche e instabili dai quadranti settentrionali, apportano nuvolosità irregolare e locali rovesci a carattere intermittente sulle nostre regioni meridionali; fenomeni più probabili su gran parte della Calabria, specie sul comparto tirrenico, sul Cilento e sulla Sicilia settentrionale. Temperature in generale flessione. Venti deboli o moderati in rotazione da Maestrale. Mari da poco mossi a mossi.

MERCOLEDÌ’: residue condizioni di instabilità sul Tirreno, con locali rovesci tra bassa Calabria e Messinese, ampi spazi soleggiati in Campania e sulla Sicilia centro-meridionale. Temperature pressoché stazionarie. Venti deboli dai quadranti settentrionali. Mari mossi.

GIOVEDI’: una circolazione depressionaria sarà responsabile di un marcato peggioramento delle condizioni meteorologiche su tutto il settore. Nello specifico, si assisterà ad un graduale aumento della copertura nuvolosa già dalle prime ore della giornata con le prime piogge. Nel pomeriggio, ulteriore aumento della nuvolosità con associati rovesci e temporali che, localmente, potranno risultare anche di forte intensità. Le zone maggiormente interessate dai fenomeni saranno i settori interni della Campania,  la Sila, le Serre e l’Aspromonte. Non mancheranno rovesci anche su nord-est Sicilia e settore orientale dell’isola. Un temporaneo miglioramento è previsto durante la serata. Venti deboli dai quadranti sud occidentali in rotazione ai quadranti nord-occidentali;  Ionio poco mosso; Basso Tirreno da poco mosso a mosso.

VENERDI’: Permane una marcata instabilità tra Campania, Calabria e Sicilia con rovesci e temporali durante le ore centrali della giornata. Un miglioramento è atteso durante la serata. Venti deboli dai quadranti nord-orientali; Ionio mosso; Basso Tirreno poco mosso.

SABATO: la pressione cede rapidamente determinando un peggioramento pomeridiano, con deboli piogge in esaurimento serale con ampie schiarite. Nello specifico sul litorale tirrenico cieli inizialmente poco o parzialmente nuvolosi ma con nuvolosità in aumento a partire dal pomeriggio; su litorale ionicosull’area dello Strettosull’Appennino settentrionale e sull’appenino centro-meridionale nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio. Schiarisce in serata. Venti deboli dai quadranti nord-occidentali in rotazione ai quadranti nord-occidentali; Zero termico nell’intorno di 3300 metri. Ionio e Basso Tirreno poco mosso.

DOMENICA: la pressione torna ad aumentare, favorendo un rapido diradamento delle nuvolosità sino a cieli sereni o poco nuvolosi già dal pomeriggio. Nello specifico su litorale tirrenicosull’area dello Stretto e sull’appenino centro-meridionale cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata; sul litorale ionico cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge. Graduale attenuazione della nuvolosità in giornata fino a cieli poco nuvolosi in serata; sull’Appennino settentrionale nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio. Rasserena in serata. Venti deboli dai quadranti nord-orientali in rotazione a meridionali; Zero termico nell’intorno di 3400 metri. Ionio e Basso Tirreno poco mosso.

3B METEO

x