« Torna indietro

Milano: Due operai morti congelati in deposito di azoto

Tragedia a Pieve Emanuele, nel milanese. Due operai sono morti in un deposito di azoto della sede dell’ospedale Humanitas. I due, impiegati di una ditta esterna, sono deceduti a causa di ustioni da congelamento. Sono in corso le indagini per capire le cause che hanno provocato la tragedia. Sul posto i sanitari del 118, Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Locale. Sul caso indaga la Procura di Milano e il fascicolo verrà aperto per l’ipotesi di omicidio colposo. I due operai, di 46 e 42 anni, erano arrivati con un furgone all’Humanitas e stavano lavorando nel deposito: secondo una prima ricostruzione, si sarebbe verificata una perdita di azoto che li ha investiti causando ustioni da congelamento.

x