« Torna indietro

Morto Aquilino Zingaretti, padre di ‘Montalbano’ e del presidente della regione Lazio Nicola

Un messaggio affidato ad uno dei suoi profili social. In questo modo Luca Zingaretti, per tutti il commissario Montalbano, e fratello del presidente della regione Lazio Nicola, ha annunciato la morte del padre Aquilino. “Stamattina Aquilino Zingaretti, nostro padre, se n’è andato”, si legge nel messaggio condiviso via social.

I messaggi affidati ad Instagram da parte di Luca Zingaretti sono tutti al plurale, segno che l’attore parla anche a nome dei familiari, dicendo: “E’ stato un papà magnifico e un uomo speciale”. E ancora: “A noi piace pensarlo felice per aver ritrovato la sua adorata Mimmi. Tutta la sua famiglia, figli, nuore e genero e nipoti lo piange insieme ai moltissimi che lo hanno apprezzato e che gli hanno voluto bene”. Forse anche per questo il presidente della regione non ha ancora diffuso una nota in merito. 

Lo scorso ottobre era morta anche Emma Di Capua, madre di Luca e Nicola. “Tutti noi della famiglia l’avevamo amata disperatamente”, aveva scritto Luca in quell’occasione.

Papà Zingaretti è stato un funzionario di banca e si era separato dalla moglie quando i due fratelli erano ancora piccoli anche se, a quanto sembra, in famiglia ha sempre regnato l’armonia.

Tanti i messaggi di cordoglio giunti al presidente Zingaretti non solo dal proprio schieramento, ma anche da quelli dell’opposizione. Tra tutti, segnaliamo il messaggio di Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale: “Sentite condoglianze e vicinanza, a nome di tutto il gruppo di Forza Italia in consiglio regionale del Lazio, al presidente Zingaretti e alla sua famiglia in questo momento di profondo dolore per la scomparsa del caro papà. La perdita di un genitore, a qualsiasi età, è una ferita che resta indelebile nel cuore.”

x