« Torna indietro

ordinanza grottaminarda

Torino, via Nizza, cibo mal conservato nel market: sequestrati 83kg (FOTO)

Ieri mattina, 28 settembre, gli agenti della Polizia Municipale di Torino hanno ispezionato un minimarket di via Nizza, già segnalato da alcuni cittadini per presunte irregolarità sulla conservazione di alcuni alimenti in vendita.

All’interno di congelatori a pozzetto, le cui pareti erano ricoperte da un consistente deposito di ghiaccio, gli agenti hanno trovato carne e pesce surgelati in maniera arbitraria e messi in vendita dentro a buste della spesa, non idonee per la corretta conservazione degli alimenti.

Il cibo mal conservato trovato dalla Polizia Municipale di Torino

All’interno di buste di plastica prive di etichettatura, gli agenti della polizia municipale di Torino hanno rinvenuto 44,6kg di carne bianca (in gran parte pollame tagliato a pezzi), 26,8kg di tranci di carne rossa (presumibilmente di bovino), 6,6kg di zampe di bovino e 2kg di sgombri. Dentro gli stessi congelatori c’erano anche sacchetti contenenti interiora di pollo, cervella e altre frattaglie, per un totale di 83 chilogrammi di alimenti mal conservati e ora sequestrati.

Il titolare del market, un uomo di nazionalità bengalese, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione, finalizzata alla vendita, di alimenti in cattivo stato di conservazione.

Leggi anche: LEINÌ, PANICO A SCUOLA, SPRAY ANTI-AGGRESSIONE PER SALTARE INGLESE: 9 INTOSSICATI

x