« Torna indietro

“Colpiscila o ti lascio”: 16enne aggredisce con un casco la coetanea

Sono bastate queste parole, pronunciate dal suo fidanzato, per convincere una 16enne ad aggredire con un casco una coetanea di Trinitapoli


Colpiscila o ti lascio“. Sono bastate queste parole, pronunciate dal suo fidanzato, per convincere una 16enne ad aggredire con un casco una coetanea di Trinitapoli (nella provincia Bat). L’episodio è avvenuto a Margherita di Savoia. Alla base, ci sarebbero motivi sentimentali e qualche sguardo e parola di troppo tra un gruppo di ragazzi che stava trascorrendo la serata nella zona Città Giardino.

Dopo un primo tentativo di aggressione, la coppia è stata allontanata per poi tornare e decidere di vendicarsi. La ragazza ha riportato un trauma cranico e facciale ma non ha ancora superato la paura di quei momenti. Fondamentali le testimonianze di chi ha assistito all’aggressione che hanno consentito di ricostruire la dinamica riportata nella denuncia presentata ai carabinieri.

16enne

Abbiamo davvero temuto il peggio – dice il padre della ragazza – adesso stiamo aiutando nostra figlia ad andare avanti, anche se non è facile. Chiediamo giustizia. E sarebbe opportuno che le istituzioni locali non abbassassero la guardia. Ci sentiamo abbandonati e, da genitori, temiamo per l’incolumità dei nostri ragazzi”.

FONTE-La Repubblica

x