« Torna indietro

Giovedì europeo: Vincono le romane, Napoli ko al Maradona

Una vittoria e una sconfitta. E’ il bilancio della doppia sfida in Europa League per le due squadre italiane opposte alle moscovite Lokomotiv e Spartak.

La Lazio batte 2-0 la Lokomotiv Mosca riscattando la sconfitta di Istanbul e vola al secondo posto del gruppo F. Gara dominata in lungo e in largo dai capitolini, che la sbloccano con un colpo di testa di Basic (13′) e la chiudono al 38′ con un tocco da pochi passi di Patric. Al 64′ traversa di Pedro. Unica nota stonata l’infortunio a Immobile, costretto a uscire al 40′ per un indurimento alla coscia destra.

Passo falso del Napoli in Europa League. Nel secondo turno del Gruppo C la squadra di Spalletti perde 2-3 con lo Spartak Mosca e incassa la prima sconfitta stagionale. Al Maradona Elmas sblocca subito la gara dopo 13″, poi l’espulsione di Mario Rui (29′) rovina tutto. Nella ripresa i russi ribaltano il risultato con Promes (55′ e 90′) e Ignatov (81′). Rosso anche a Caufriez (82′). Nel finale non basta la rete di Osimhen (94′).

La Roma va a prendersi la quarta vittoria su quattro match disputati in Conference League; la seconda nel girone di qualificazione. Lo Zorya viene steso in casa 3-0El Shaarawy apre le danze al 7’, su assist di Darboe; il colpo di testa di Smalling vale il raddoppio al 66’, mentre un rimpallo favorevole spiana la strada al tris di Abraham (68’). Giallorossi in testa a punteggio pieno nel gruppo C, con 2 punti in più rispetto al Bodo/Glimt secondo.

x