« Torna indietro

Milano: Sequestrati 21 mln per frode internazionale, 11 indagati

La Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato oltre 21 milioni di euro a undici indagati residenti in Svizzera, Lombardia, Roma e in provincia di Pesaro. Gli indagati avrebbero indotto oltre 1.500 finanziatori a impiegare le proprie risorse in fondi gestiti da società maltesi, rivelatisi privi di liquidità. Le persone frodate erano convinte di effettuare investimenti in fondi mobiliari costituiti alle Isole Bermuda e in Lichtenstein. Gli investitori sono stati convinti a impiegare le loro risorse finanziarie nei fondi direttamente o attraverso la sottoscrizione di polizze assicurative “unit linked” emesse da compagnie estere.  Il collocamento delle polizze, spiegano i finanzieri, è avvenuto attraverso una rete di distributori assicurativi italiani tra loro collegati, alcuni dei quali non esistono più per effetto di operazioni societarie straordinarie intervenuto negli anni. Dalle indagini è emerso che la rete di società maltesi è stata completamente smantellata e il denaro dei 1.500 investitori non è mai stato usato per alimentare i fondi in questione. Quel denaro è stato invece girato in Italia attraverso conti svizzeri per finire nella disponibilità degli autori della frode. 

x