« Torna indietro

droga

Cinisi, prima la rissa a Terrasini poi la sparatoria ai fratelli Bozzo. Preoccupanti le condizioni di Roberto

Sono preoccupanti le condizioni di Roberto Bozzo, uno dei due fratelli feriti nell’agguato di ieri notte in un distributore tra corso Umberto e via Venuti a Cinisi. Roberto Bozzo, resta in prognosi riservata

Sono preoccupanti le condizioni di Roberto Bozzo, uno dei due fratelli feriti nell’agguato di ieri notte in un distributore tra corso Umberto e via Venuti a Cinisi. Roberto Bozzo, resta in prognosi riservata per le ferite al colon e alla milza che pare sia stata asportata durante l’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto.

I carabinieri hanno visionato le immagini registrate dalle telecamere del distributore; i fratelli Bozzo, sono già noti alle forze dell’ordine per furti e reati contro il patrimonio. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, ci sarebbe stata prima una lite e una rissa a Terrasini, dopo è avvenuto l’agguato.

Sono già stati ascoltati parenti e amici delle vittime e disposte numerose perquisizioni.

x