« Torna indietro

Genova, 30enne pusher arrestato, in casa aveva 7 mila euro contanti dosi di droga e un bilancino

Via P. N. Cambiaso, ore 16.00

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato nella flagranza del reato un 30enne marocchino per detenzione di sostanza stupefacente al fine di farne commercio.

A seguito della segnalazione di una fiorente attività di spaccio posta in essere all’interno di un’abitazione, i poliziotti del Commissariato Prè hanno effettuato un appostamento a seguito del quale, dopo aver fermato un soggetto che ha dichiarato candidamente di trovarsi in quel luogo per acquistare una dose di cocaina, hanno effettuato la perquisizione dell’appartamento.

In diversi contenitori dislocati in vari punti della casa sono stati rinvenuti e sequestrati 25,67 grammi di cocaina e 12,82 grammi di cannabis già suddivisa in dosi pronte per essere vendute. 

Oltre allo stupefacente, nascosti in vari portafogli nascosti sotto il mobilio sono stati rinvenuti  7385€, un bilancino di precisione occultato dentro la cappa della cucina, svariati monili in metallo giallo e pietre di cui il 30enne non ha dato giustificazioni circa la provenienza e 3 cellulari.

x