« Torna indietro

Donna sbaglia abitazione e muore sbranata da due cani

Tragedia a Sassuolo, nel modenese. Carla Gorzanelli, 89 anni, è morta sbranata da due cani AmStaff dopo essere entrata, per errore e in stato confusionale, nel cortile di una villetta. La donna, che abitava a pochi metri, è stata attaccata dai due animali davanti a una bimba, figlia dei proprietari dell’abitazione. Molto probabilmente, i due AmStaff hanno azzannato l’anziana per istinto protettivo proprio nei confronti della bimba. Carla Garzanelli si era allontanata dalla sua casa eludendo la sorveglianza della badante: sul luogo della tragedia anche il figlio che la stava cercando: “Non era mai uscita dall’abitazione, non so come sia potuto accadere”, ha dichiarato. Gli inquirenti stanno visionando le telecamere di videosorveglianza della villa per capire meglio la dinamica.

x