« Torna indietro

Una immagine relativa all'indagine condotta dalla Guardia di Finanza di Imperia con la quale e' stata scoperta una società che, fingendosi 'onlus', spacciava da Imperia come attività di volontariato corsi di lingue a pagamento in tutta Italia utilizzando oltre un migliaio di ragazzi impiegati "in nero", 3 ottobre 2012. ANSA / US GUARDIA DI FINANZA ++NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

Senza categoria

Sequestrati beni per 265mila euro ad un pregiudicato a Sanremo

Due appartamenti, un box, una moto intestati a compagna

Due appartamenti, un box e un motoveicolo, del valore complessivo di circa 265mila euro, riconducibili a un sanremese, B.M., di 64 anni, pregiudicato per reati di stupefacenti, ma di fatto intestati all’ex convivente e alla sua attuale compagna, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Imperia, nell’ambito di una indagine patrimoniale coordinata dal procuratore di Imperia, Alberto Lari, con il sostituto Lorenzo Fornace.
Il sequestro è avvenuto sula base di un decreto emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Genova.

x