« Torna indietro

TARI: C’È IL BANDO PER L’ABBUONO, DOMANDE FINO AL 29 OTTOBRE

E’ aperto il bando di agevolazioni sulla Tari rivolto alle famiglie con scadenza il 29 ottobre. La giunta comunale di Campiglia Marittima ha approvato a metà settembre la delibera per agevolare sulla Tari, per l’anno 2021, le famiglie con Isee fino a 20mila euro. Ora, come previsto, è aperto il bando per le domande.

La decisione della giunta aveva valore regolamentare per quest’anno allo scopo di dare un sostegno alle famiglie residenti nel Comune di Campiglia Marittima, alla data di pubblicazione del bando stesso, per il pagamento delle utenze domestiche Tari in attuazione e con l’utilizzo dei fondi stanziati dall’art. 53 del D.L. 73/2021, convertito dalla L. 106/2021, che ammontano a € 65.479,36. “Una scelta a conferma dell’impegno e dell’attenzione che questa amministrazione rivolge verso la propria comunità adattando la sua strategia al contesto storico ed economico in questi due anni fortemente mutato – argomenta l’assessore alle finanze Matteo Brogioni – abbiano voluto dare un segnale tangibile alle famiglie in un momento non semplice. Buona parte degli aventi diritto – prosegue Brogioni – vedranno azzerata la Tari.

Tutto questo è stato possibile grazie ad uno sforzo non banale di questa amministrazione e dal notevole lavoro che i competenti uffici svolgeranno per la redazione della graduatoria”.
L’agevolazione consiste in un abbuono di € 150,00 per ogni nucleo familiare residente con Isee fino a € 20.000,00, entro il limite massimo delle somme a debito Tari L’assegnazione è effettuata in base ad una graduatoria stilata in ordine crescente di Isee familiare, fino ad esaurimento dei fondi disponibili, con precedenza in graduatoria, a parità di Isee, in base al numero dei componenti il nucleo. In caso di ulteriore parità, la precedenza è assegnata in base al numero di figli minori e in caso di ulteriore parità, dalla più recente data di nascita del figlio di minore più giovane.


L’agevolazione prevista dal bando, come detto, è riservata esclusivamente per la Tari dovuta per l’abitazione di residenza e le eventuali sue pertinenze entro 100 metri dal suo accesso alla strada pubblica.


Nel caso di coabitazioni di soggetti appartenenti a diversi nuclei familiari, ai fini della verifica del limite di € 20.000,00, si procede alla somma degli Isee di tutti i coabitanti. La somma degli Isee non si applica nel caso di coabitazione di un/a lavoratore/trice alle dipendenze della famiglia, addetto/a alla cura di anziani, malati o persone diversamente abili.


Le istanze devono essere consegnate obbligatoriamente entro le ore 12:00 del 29 ottobre 2021, con le seguenti modalità:
Il modulo di domanda (scaricabile nella sezione notizie del portale istituzionale www.comune.campigliamarittima.li.it) compilato in ogni sua parte e firmato, insieme alla copia del modello Isee e di un documento di identità, deve essere inviato al seguente indirizzo di posta elettronica: bonustari@comune.campigliamarittima.li.it e deve obbligatoriamente riportare come oggetto la dicitura: Domanda Abbuono Tari 2021.


Solo nei casi di effettiva impossibilità di invio telematico le domande potranno essere presentate alla sede della delegazione comunale di Venturina Terme e alla sede centrale di Campiglia Marittima con le seguenti modalità e previa prenotazione telefonica ai n. 0565/839316 – 0565/839321:
Delegazione di Venturina Terme l.go della Fiera, 3: martedì e giovedì dalle ore 09:30 alle 13:00; Palazzo comunale di Campiglia Marittima, via Roma, 5: martedì e giovedì dalle ore 10:00 alle 12:00;
Per informazioni e chiarimenti sul bando è possibile contattare l’Ufficio Tributi nei giorni di apertura al pubblico (lunedì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30, telefonicamente ai seguenti recapiti: 0565/ 839303– 839321 – 839316 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: tributi@comune.campigliamarittima.li.it.

x