« Torna indietro

Sorpreso a nascondere 100 grammi di eroina. Arrestato per spaccio 47enne

Dopo i tanti episodi degli ultimi giorni e delle ultime settimane, ancora un arrestato per spaccio nel Salento. Continua l’intensa attività delle forze dell’ordine salentine nel tentativo di contrastare e limitare il fenomeno della compravendita e detenzione delle sostanze stupefacenti. L’ultimo episodio, in cui sono stati impegnati i Carabinieri del Comando provinciale di Lecce in un’operazione straordinaria di controllo del territorio salentino, ha portato all’arresto per spaccio di sostanze stupefacenti di un 47enne di Soleto.

Arrestato per spaccio 47enne, la sostanza sequestrata

spaccio

L’operazione è avvenuto a Racale, dove i militari della stazione locale hanno arrestato per spaccio in flagranza di reato, Antonio Leo, 47enne nato in Germania, ma come detto residente nel Salento. Nello specifico l’uomo, sottoposto a perquisizione personale del mezzo su cui viaggiava e dell’abitazione, è stato scoperto a detenere un involucro con all’interno 100 grammi di eroina. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro, assunta in carico, repertata e custodita in attesa di essere versato presso l’Ufficio corpi di reato del Tribunale di Lecce. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Borgo San Nicola, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

x