« Torna indietro

Tor Cervara, pusher chiede “Quanto ti serve?” ad un agente. Arrestato

Gli agenti del commissariato Appio Nuovo hanno arrestato U. J. Nigeriano di 31 anni  durante il normale servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati. Transitando in via di Tor Cervara, gli operanti notavano uno strano via vai dal terreno abbandonato lì vicino. In considerazione del luogo, nota piazza di spaccio gestita da soggetti di etnia africana, i poliziotti hanno deciso di fare un controllo all’interno del terreno. Una volta all’interno U. J. faceva segno agli agenti di avvicinarsi, alzando l’indice di una mano ed esclamando nel contempo “UNO ALLA VOLTA”.

Insospettiti da tale atteggiamento, gli agenti si sono avvicinati al soggetto per capire le sue reali intenzioni e, una volta a pochi metri dal Nigeriano, hanno notato chiaramente che lo stesso impugnava qualcosa nella mano sinistra e al suo esclamare “QUANTO TI SERVE?” gli agenti si sono qualificati come appartenenti alla Polizia di Stato e l’uomo con uno scatto repentino ha cercato di scappare verso il canneto, disfacendosi nel contempo di un Ovetto Kinder che lanciava nel prato. Rincorso e bloccato dagli operanti è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un involucro di marijuana per un peso di 5,00 grammi lordi e banconote di vario taglio accartocciate per un totale di 185 euro, il tutto rinvenuto all’interno del marsupio, mentre l’ovetto Kinder lanciato sul prato conteneva eroina, per un peso complessivo lordo pari a 8,20 grammi.

x