« Torna indietro

Al via venerdì il corso di Sensibilizzazione alla Lingua dei Segni promosso da “Spazio Mestre Solidale”

   19.10.2021 –  Grazie al contributo del “Fondo di solidarietà del sindaco”, messo a disposizione da Luigi Brugnaro (con la rinuncia ai compensi previsti per la carica di “primo cittadino” di Venezia), partirà anche quest’anno il Corso di Sensibilizzazione alla Lis, la Lingua Italiana dei Segni, promosso da “Spazio Mestre Solidale”.

    L’obiettivo è quello di far apprendere, sia a livello teorico che pratico, le metodologie e le nozioni basilari per poter interagire con le persone prive dell’udito. Essendo anche quest’anno le richieste di partecipazione molto numerose, sono già stati previsti due corsi, di 24 ore ciascuno.

    Il primo partirà il 22 ottobre, con incontri che si terranno ogni lunedì e venerdì, con orario 18.30-20.30, nel Patronato San Lorenzo in piazza Ferretto, mentre il secondo è stato programmato tra i mesi di novembre e dicembre.

    Sulla base di ulteriori adesioni verranno promossi poi ulteriori corsi nel 2022, sia di primo che di secondo livello, visto che molte persone che partecipano al corso base chiedono poi di avere la possibilità di approfondire e migliorare le loro conoscenze della Lingua dei Segni.

    “Voglio anzitutto ringraziare – sottolinea in una nota l’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini – ‘Spazio Mestre Solidale’, e le 54 associazioni che ne fanno parte, per il grande lavoro che hanno svolto in questi 10 anni, ed in particolare negli ultimi 18 mesi, dallo scoppiare della pandemia, per alleviare la condizione di disagio delle persone e delle famiglie più fragili.
 
    E’ inoltre molto importante che ora possa essere stato nuovamente organizzato questo corso, che registra ogni volta un grande interesse e moltissime richieste di partecipazione, ed è perciò entrato a far parte della settantina di progetti che ricevono il contributo del Fondo di solidarietà del sindaco.”

Per ulteriori informazioni sul corso e per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo:
sms.spaziomestresolidale@gmail.com

x