« Torna indietro

terracina truffe anziani

Attenzione alla nuova truffa a Poggiomarino: si fingono collaboratori del sindaco e chiedono soldi a nome del Comune

Una nuova truffa agli anziani a Poggiomarino.

Massima attenzione a Poggiomarino: in questi giorni stanno circolando per le strade del paese dei personaggi che si spacciano per collaboratori del sindaco e chiedono ingenti somme di denaro. Ad essere presi di mira sono gli anziani, soggetti deboli e più facilmente raggirabili.

L’allarme viene lanciato via social dallo stesso sindaco di Poggiomarino, Maurizio Falanga: “Oggi ho avuto notizia dell’ennesima truffa ad una signora di Poggiomarino.

I malviventi di turno si sono addirittura spacciati per “collaboratori del Sindaco”, salvo poi chiedere un’ingente somma di denaro.

Un reato abominevole soprattutto perché in danno di persone fragili. Nessuno può venire a casa vostra e chiedervi denaro in contante, né a nome del sindaco né di chiunque altro.

Invito pertanto tutti a non dare credito a questi delinquenti e ad avvertire subito le forze dell’ordine. State alla larga dai Poggiomarinesi!”.

Purtroppo si stanno moltiplicando i casi di truffe agli anziani. Ad inizio ottobre a Sorrento una donna consegnò 5.000 euro ai truffatori tra denaro ed oggetti preziosi, mentre a Boscotrecase una finta postina sottrasse 2.500 ad una 79enne. Bisogna informare e sensibilizzare gli anziani su queste truffe, invitandoli a rivolgersi immediatamente alle forze dell’ordine in caso di dubbi o sospetti.

x