« Torna indietro

EUROPA LEAGUE- Napoli-Legia Varsavia 3-0: la sblocca un capolavoro di Insigne, il capitano riaccende le speranze europee

Partita dominata ma sofferta, ci pensa il capitano ad abbattere il muro placco. A segno anche Osimhen e Politano.

NAPOLI-LEGIA VARSAVIA 3-0

MARCATORI: Insigne 77′, Osimhen 80′, Politano 94′.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per ritornare subito in corsa nel girone di Europa League dopo la fragorosa caduta contro lo Spartak Mosca. Tuttavia, nonostante il 3-0 rotondo, la partita è stata più complessa di quanto possa dire il risultato. C’è voluta un’invenzione di Insigne per abbattere il roccioso muro polacco.

PRIMO TEMPO, TANTO RUMORE PER NULLA

Nel primo tempo il Napoli crea tanto, ma non abbastanza per andare a segno. I più attivi sono Lozano e Mertens. Il belga sfiora l’eurogol con un gran tiro al volo dal limite, palla fuori per questione di centimetri. Ottima occasione per il messicano poco dopo, ma il portiere Miszta si salva di piede. Molte situazioni create dal Napoli e tanti calci d’angolo, ma il risultato non si schioda dallo 0-0.

SECONDO TEMPO, LA PENNELLATA DEL MAGNIFICO ED IL FUOCO SACRO DI OSIMHEN

Il secondo tempo ricomincia sulla stessa falsa riga del primo: Napoli all’arrembaggio alla ricerca del gol. Ci prova anche Demme, ma il suo destraccio fa la barba al palo. Poco dopo ancora Miszta, dopo un’uscita avventurosa, salva su Insigne. Spalletti prova a cambiarla dalla panchina: dentro Osimhen e Fabian Ruiz. Complice l’infortunio di Manolas, decide di passare a 3 e schierare anche Petagna e Politano per rinforzare il reparto offensivo.

Con tutta l’armamentario pesante in campo arriva finalmente il gol. La firma è di Insigne che con un magnifico tiro di prima buca finalmente la porta di Miszta. Eroso il primo mattone, il muro polacco si sgretola. Dopo pochi minuti l’imprendibile Osimhen, al momento un vero re Mida, fugge verso la porta avversaria e con un preciso destro segna il raddoppio. Nel finale gloria anche per Politano e per il suo sinistro per il 3-0 definitivo.

Il Napoli si rimette in corsa per la qualificazione diretta all’Europa League, dove saranno decisive le prossime 3 partite.

CLASSIFICA EUROPA LEAGUE GIRONE C:

Legia Varsavia: 6

Napoli: 4

Leicester City: 4

Spartak Mosca: 3

Foto: pagina Twitter SSC Napoli

x