« Torna indietro

Canili, Concetta Amelia: “Palermo, unica città in Sicilia a non richiedere di partecipare ai progetti”

“Sono divenuti davvero molti i temi di criticità che investono questa amministrazione comunale. Temi grandi e piccoli che disilludono la crescita promessa della città. All’inizio di ottobre abbiamo presentato un’interrogazione per verificare se il Comune di Palermo avesse formalizzata la richiesta di accesso ai contributi per i progetti di ristrutturazione e di costruzione nuovi canili.

“Sono divenuti davvero molti i temi di criticità che investono questa amministrazione comunale. Temi grandi e piccoli che disilludono la crescita promessa della città. All’inizio di ottobre abbiamo presentato un’interrogazione per verificare se il Comune di Palermo avesse formalizzata la richiesta di accesso ai contributi per i progetti di ristrutturazione e di costruzione nuovi canili.

La risposta è stata che gli uffici preposti sono venuti a conoscenza dell’avviso cinque giorni dopo il termine di presentazione delle istanze. Ciò conferma la disinvoltura con cui si amministra questa città, unica in Sicilia a non richiedere la partecipazione al programma innovativo nazionale per la Qualità dell’Abitare, vanificando di far parte di quegli utili progetti per un valore complessivo poco superiore ai 200 milioni”

Lo dichiara il Consigliere comunale del M5S Concetta Amella insieme a Mirko Dentici, Consigliere della IV circoscrizione.

x