« Torna indietro

Milano: Corteo no green pass, calci e insulti a videomaker de La7

Un videomaker della trasmissione Tagadà, de La7, è stato insultato, ha ricevuto uno sputo e un calcio alla videocamera sotto i portici di piazza Duomo durante le proteste No Green pass a Milano. “Si sta creando un clima da caccia alle streghe nel quale frange e singoli potrebbero scaricare frustrazioni e violenze contro giornalisti e operatori dell’informazione” ha commentato Fabrizio Cassinelli, presidente del Gruppo Cronisti Lombardi dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti.

x