« Torna indietro

Teatro Massimo, la stagione 2022 sarà dedicata a Falcone e Borsellino

Quasi trent’anni fa’ le stragi di Capaci e via D’Amelio, l’anno prossimo infatti, nel 2022, la stagione del Teatro Massimo di Palermo sarà dedicata proprio ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino in ricordo della loro vita e del loro lavoro nel contrasto della criminalità organizzata.

Il 20 gennaio 2022 l’inaugurazione della stagione con “I vespri siciliani” di Verdi, poi spazio al “Simon Boccanegra“, al “Nabucco“. Tutte opere che simboleggiano, in qualche modo, la rinascita.

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, durante la conferenza stampa in merito ha dichiarato: “dal quel 1992 è partito un moto di ribellione e di grande impegno civile, dopo il buio di quegli anni e oggi dopo la crisi pandemica, il teatro può ritrovare una nuova luce“.

Presente alla conferenza stampa di presentazione anche l’assessore regionale Manlio Messina, il quale ha dichiarato che: “il Fondo unico per gli spettacoli è stato raddoppiato, passando da più di 4 a 9 milioni di euro, e ora mi auguro che il soprintendente Giambrone possa restare al Massimo e non accettare l’eventuale nomina all’Opera di Roma”.

x