« Torna indietro

Halloween pasticcieri

Sorrisi e beneficenza per il primo Halloween Cakes Junior a Caserta

Halloween con i Lions

Il Lions Club Caserta Villa Reale New Century, sotto la guida di Raffaella Alois ha organizzato a Caserta la prima edizione di “Halloween Cakes Junior”.

Oltre 40 ragazzini hanno partecipato con gioia e curiosità all’evento che si è svolto domenica 31 ottobre, presso gli splendidi saloni di Palazzo Paternò a Caserta.

Magia e divertimento

“L’intento – spiega con soddisfazione, la presidente Alois – era quello di far trascorrere un magico e speciale Halloween ad ogni bimbo e per far ciò si è pensato di coinvolgere abili e rinomati pasticcieri Casertani che, con sapienza ed arte, hanno guidato i bimbi attraverso le creazioni che si possono realizzare con la pasta da zucchero, conducendoli in un mondo fatto di torte, biscotti e soprattutto fantasia”.

Halloween

Rinascita e lavoro

L’evento Halloween Cakes Junior è stato accolto in città con immensa gioia, non solo come simbolo di rinascita ma anche come possibilità per i ragazzini di toccare con mano il lavoro che fanno, quotidianamente, affermati Pasticcieri e Cake Designer. Tre figure di spicco dell’arte dolciaria casertana, Eleonora Nora, Toni Monteforte e Claudio Pace, della pasticceria Monteforte, hanno infatti messo a disposizione di grandi e piccini, le loro abilità per ispirare e guidare i piccoli artisti in erba.

“Che immensa gratificazione – prosegue Raffaella Alois – è stata sentire le parole di un bimbo che diceva alla mamma: grazie di avermi portato, mi sono divertito tantissimo”.

“Per noi è questa la soddisfazione più grande – commenta Gianmarco Carozza, tra i responsabili Lions – vedere i sorrisi e ascoltare le risate e la gioia che hanno accompagnato i bambini per l’intero pomeriggio”.

Palazzo Paternò

Ad accogliere i deliziosi profumi e i colori di questo magico evento che ha concluso il mese di ottobre, i saloni di Palazzo Paternò, concessi per realizzare un vero e proprio sogno, grazie al supporto e la collaborazione di Loreto Scala del ristorante San Carlo.

Casa San Francesco

Come sempre, ogni attività dei Lions Club Caserta Villa Reale New Century è affiancata ad un’opera dal fine benefico, ed anche in questo caso, l’intero incasso del pomeriggio è stato devoluto in beneficenza, a favore di “Casa San Francesco” che, grazie alla intensa attività della sua guida Maddalena Russo, si occupa di svolgere attività di accoglienza ed accompagnamento dei minori.

“E’ la prima attività di beneficenza post covid a cui partecipano i bambini – spiega Maddalena – e siamo profondamente grati a Raffaella Alois e ai Lions Club Caserta Villa Reale New Century che non solo in questo caso ma, sempre, ci sostengono con le loro iniziative e supportano le nostre attività. Per noi sono un grande sostegno e la loro amicizia è una ricchezza ineguagliabile”.

Un regalo per la vita

Ai bambini poi è stato lasciato un segno che li affiancherà, sicuramente, nel tempo: grembiule, cappello e matterello da Maitre Patisseur e soprattutto un attestato di partecipazione firmato davanti a loro, proprio dalla presidente Alois che ha voluto in questo modo ascoltare le reazioni dei bambini.

“Tutti contenti – ha commentato la presidente – e questo è lo sprone che ci farà organizzare ancora tanti eventi, sempre con lo stesso spirito di condivisione e d’amore che guida le nostre azioni”.

A sponsorizzare e rendere possibile l’evento, oltre Loreto Scala e Palazzo Paternò, anche la Lavanderia Alex Rent, la pasticceria Monteforte, Eleonora Nora Facebook, Luca De Simone, agente di commercio e Max Paper.

x